Curiosità del 02/05/2014

Perchè l'olfatto dei cani è così sviluppato?

Venerdì 02/05/2014 - L'olfatto dei cani

I cani possono essere anche un milione di volte più sensibili dell'uomo a certi odori poichè il loro naso possiede duecentoventi milioni di cellule odorose (quello dell'uomo ne contiene circa cinque milioni): sono in grado di avvertire una vasta gamma di odori con una acutezza per noi sconcertante. Ecco perchè l'uomo ricorre al loro aiuto per fiutare e inseguire orme, per segnalare la presenza di persone sepolte dalle valanghe, per scoprire le droghe o per trovare tartufi, per esempio. Il naso del cane è quanto di più efficiente ci possa essere per riconoscere strani odori. Ha sviluppato questa sorprendente capacità nel corso della sua evoluzione quando gli serviva per sentire l'odore delle prede anche da grandi distanze: si pensi che i lupi riescono a fiutare un cervo a quattro chilometri di distanza; una caratteristica, per animali come questi, che può significare la vita o la morte e che i cani domestici hanno ereditato traendone i loro vantaggi.

Articoli Correlati

Preparazione al parto - 29/07/2014
Il parto della femmina
Una delle cose migliori da fare per preparare la cagna al parto è farla dormire due o tre giorni pri...Leggi tutto
I sistemi di comunicazione dei cani - 21/07/2014
Dall'olfatto all'udito
A venti giorni dalla nascita il cane sviluppa i guaiti simili all'abbaio ed emessi specialmente dura...Leggi tutto
La cura del cane anziano - 14/07/2014
Il cano anziano
Per mantenere sano un cane anziano è bene dargli le giuste attenzioni quotidiane. I primi sintomi di...Leggi tutto
Problemi agli occhi - 27/06/2014
I problemi agli occhi
Secrezione e rossore sono le conseguenze più comuni quando il cane riscontra problemi agli occhi com...Leggi tutto
Quando un cane è in buona salute? - 18/06/2014
I segnali di buona salute
Il cane in buona salute è entusiasta quando vede il cibo e mostra un buon appetito oltre a essere at...Leggi tutto